Il miglioramento genetico (breeding) secondo il metodo Axia

Molto di più che gli altri business, il miglioramento genetico (breeding) è un’attività ad alta intensità di conoscenze, caratterizzata dalla necessità di pazienza. Due passi nella giusta direzione sono a volte seguiti da tre passi indietro. È comune che nel miglioramento genetico tradizionale si inizi con svariate migliaia di varietà con il fine di ottenerne solo una con un significativo potenziale dopo un periodo di sei anni. Utilizzando alcune tecniche altamente specializzate e costose, inclusa la Tecnologia del Marcatore del DNA, Axia è in grado di rilevare e identificare gli ibridi più promettenti in una fase relativamente precoce.

Grazie al fatto che la nostra serra è fornita di luce artificiale, siamo in grado di realizzare il miglioramento genetico (breeding) in primavera, estate e autunno. Rispetto alla selezione convenzionale, che si può svolgere solamente d’estate, siamo riusciti ad accelerare con successo il ritmo della creazione di un nuovo ibrido. L’uso della luce artificiale, combinato con l’uso della Tecnologia del Marcatore del DNA e di altre tecnologie avanzate è completamente unico nel mondo della selezione genetica. Diversamente dalla selezione convenzionale, il nostro metodo, che prevede l’uso di luce artificiale, comporta che ogni pianta abbia equo accesso alla luce. Ciò si traduce in un processo di selezione più equo e più giusto.

Inoltre, il miglioramento genetico (quasi) annuale favorisce delle linee genetiche più resistenti, il che significa che si avranno a disposizione delle varietà estremamente forti.

IMG_9616 small P1040546 small IMG_9619 small